(85) 3215 - 4515

Mamas

Protesi di Silicone

INDICAZIONI: Questo tipo di intervento è indicato per le donne che presentano un seno non sviluppato e desiderano un petto maggiore. Viene anche effettuato nei casi di diminuzione del volume del seno dovuto a gravidanza o a perdita di peso, nelle donne con seno asimmetrico ed in quelle donne che necessitano di ricostruire il seno dopo un intervento di mastectomia (intervento chirurgico di asportazione del seno nei casi di cancro). Questo intervento presenta ottimi risultati, principalmente dovuti all’introduzione di nuove protesi di silicone in gel, che possono avere delle membrane porose (texturized) o posso essere rivestite di poliuretano. Queste protesi facilitano il processo di cicatrizzazione interna e danno un aspetto ben più naturale al seno. Lo sviluppo delle tecniche innovative ha anche aiutato a rendere la mammoplastica accrescitiva più sicura e capace di offrire risultati che trasformano il seno in un vero capolavoro. Oltre che renderlo più fermo e grazioso. TECNICA: Questo intervento lascia cicatrici minime o che non sono visibili potendo essere le incisioni nascoste nella metà inferiore dell’areola formando una mezza luna, nel solco inferiore del seno o ancora nell’ascella. La protesi è sempre inserita sotto il tessuto mammario (sottoglandulare o sottomuscolare) perché presenti un aspetto abbastanza naturale e che non alteri la fisiologia del seno, questo è per permettere alla paziente di allattare nel caso in cui risulti incinta dopo l’intervento. La presenza della protesi mammaria non causa inconvenienti per l’indagine diagnostica delle patologie mammarie realizzata tramite mammografia, ultrasuoni o esami fisici (palpazione). RISULTATI: Possono essere riscontrati dopo il 30° giorno e si stabiliscono definitivamente al termine del 3° mese. In passato si raccomandava la sostituzione delle protesi dopo 10 – 15 anni. Oggi con i materiali delle protesi più moderni, non c’è un periodo specifico di sostituzione. Gli esami con ultrasuoni e la mammografia, che sono indicati per il controllo e le indagini mediche, devono essere annuali. PERIODO DI DEGENZA IN OSPEDALE: Dalle 12 alle 24 ore ANESTESIA: Peridurale o locale con sedazione. DURATA DELL’INTERVENTO: Da 1 a 2 ore POST OPERATORIO: In generale è indolore e principalmente vanno osservate le indicazioni mediche. PRESCRIZIONE MEDICA POST-OPERATORIA: Mantenersi a relativo riposo a letto, evitando sforzi. Mantenere la capezziera sollevata a 45 gradi o porsi su due cuscini grandi. Continuare con medicazioni senza interruzioni dopo l’intervento. Alimentazione liquida o pastosa nelle prime 24 ore. Comunicare qualsiasi anormalità e dubbi. Usare il reggiseno per 24 ore al giorno per 10 giorni. A partire da tale termine usare top contenitivi. Per 20 giorni evitare movimenti che sollevano le braccia oltre l’altezza delle spalle. Evitare di passare le braccia oltre la linea della schiena. Non rimuovere i nastri modellatori di “Micropore”. Non dormire sulla pancia o sopra i seni durante questo periodo. Non prendere sole per 30 giorni. Non alzare pesi per trenta giorni. Attività domestiche: non lavare le stoviglie, spostare mobili, passare la scopa o fare qualunque pulizia di casa per 15 giorni. Non andare in palestra o fare qualsiasi tipo di sforzo per 30 giorni ritornando all’attività pian piano, sempre verificando prima di ritornare all’attività. Non guidare per 10 giorni. Ritorno al lavoro dopo 5 o 7 giorni. USO DELLA PROTEZIONE SOLARE: A partire dal momento in cui è concesso di andare in spiaggia, usare creme con fattori di protezione 30, 40, 50, passandoli sulle cicatrici sotto il bikini, per un periodo di 6 mesi. BAGNO PER LA PULIZIA DEL CORPO: Nelle 24 ore. (doccia). Fare il bagno sempre prima di fare la medicazione. MEDICAZIONI E CURA DELLE CICATRICI: Nelle 24 ore, rimuovere solo le garze lasciando il nastro di “micropore” che è posto a diretto contatto con la ferita, dopo il bagno, asciugare bene gli strati di “micropore” con un asciugamano pulito e asciugacapelli (aria fredda), subito dopo passare alcol e collocare nuovamente garze e bende “micropore” sulle ferite. Questo tipo di medicazione deve essere fatta finchè vengono rimossi tutti i punti (da 7 a 10 giorni).

Clique aqui e tire suas dúvidas com a gente no WhatsApp 98754-9660 Botão de WhatsApp